Supergal

La storia di "Supergal" nasce dall'intuito del suo fondatore nella ricerca di prodotti naturali e biologici a base di soia.

Il buon intuito e la ricerca di fornitori israeliani approderà al lancio di una linea... a base di soia... cotolette, hamburger, wurstel e tanti altri che dopo una attenta fase di introduzione nel mercato kosher e più in generale nel mercato del prodotti salutari si conquisteranno l'accattivante nome di prodotti dello "ZIO ELIO ".

logo Zio ElioInsomma, Zio Elio da anni sino ai giorni d'oggi è una garanzia di qualità dei prodotti a base soia per i cultori della salute e i vegetariani sparsi sulla nostra penisola e da alcuni mesi la targa "Zio Elio" è sbarcata anche nella penisola iberica e precisamente in Portogallo. Il richiamo dei portoghesi inteso non come quelli che non pagano ma bensì quelli che invece pagano hanno avuto fiducia nei prodotti di Israele importati dalla Supergal.

L'azienda nasce 15 anni orsono da un voto che ci racconta Elio ..."mi sono ritrovato un giorno solo con me stesso e pochi soldi mi giravano per la tasca e sopra tutto poche idee. Un giorno si rivolse a me un signore cicciotello che aveva da poco aperto un negozio di generi alimentari in via Cellini "Uccello Bianco" di fronte alla sinagoga che vedendo uscire mattina e sera i suoi fedeli pensò bene di cercare prodotti kosher da vendere. Fu li che mi chiese di aiutarlo a portare alcuni prodotti della Osem. A lavoro eseguito scaricammo il primo container. Nel bene e nel male sono riuscito a riprendere il mio capitale forse lasciandoci anche qualche milioncino delle vecchie lire. Il signore volle che trovandomi soli io e "Lui"... gli proposi un affare ... gli promisi che se mi avesse indicato la strada giusta cioè nel business gli avrei restituito la fiducia in me con gli interessi!

Così, sono passati diversi anni e grazie a D-O la Supergal oggi fornisce colossi come Esselunga, Sma, Auchan e tante altre realtà della GDO (grande distribuzione organizzata).
Il marchio dello "Zio Elio" gli ha dato ragione perchè il prodotto più venduto tra i sostitutivi del pane/etnico sono le "Azzime Zio Elio" che in assoluto si posizionano come il prodotto leader per la sua nicchia in Italia e rappresenta buona parte del fatturato. Il 75% del fatturato viene fatto con la grande distribuzione e il 25% con il mercato kosher di negozi, ristoranti e mense kosher in Italia.

Altri prodotti oltre alla soia e alle azzime "Supergal" importa anche marchi mportanti da Israele tra cui in esclusiva Osem, i vini Barkan, Castel, Dalton e Galil Mountain e che ora verranno affiancarti a un altro grande marchio di vini di Israele, il Ventura.
Nei progetti a breve c'è la volontà di Elio Galante di ampliare la linea dei vini da Israele in quanto stanno crescendo in qualità e cominciano ad essere richiesti anche da una clientela non ebraica, come ristoranti rinomati e da famosi catering.
Raccontarci un episodio che ti sta a cuore

Tanti sono gli episodi, ci racconta Elio, nella mia missione di servire le comunità ebraiche in Italia...

"Un giorno io mia moglie con la famiglia eravamo in montagna per un periodo di vacanza e il caso ha voluto che venissimo a contatto con una famiglia di ebrei molto ignari del loro passato. Insomma parlando delle reciproche attività di lavoro si sono rivelati come ebrei e da quel giorno hanno incominciato a bere vino kosher che avevo portato con me. Dal quel giorno per l'intera famiglia è stato una crescita costante nello studio della Torà e nell'osservare le regole della cascerut e dello Shabat.
Chi è la persona che devi ringraziare per il tuo successo personale?

Indubbiamente mia moglie Suzanne, che oltre ad essere una compagna perfetta è una buona mamma ed è stata una importate "Pubblic Relations" per l'introduzione dei nostri prodotti nella grande distribuzione.